Previous   
  • 5 lezioni che ho appreso sulla fotografia da Steve McCurry e dalla sua mostra al PAN di Napoli

    Next
Photo Credits: Steve McCurry — Stilt Fishermen, Sri Lanka 1995

Steve McCurry è una rock star tra i fotografi professionisti contemporanei. Le sue mostre chiamano puntualmente a raccolta un gran numero di vecchi e nuovi appassionati del maestro americano.

Nel 2014 lo inseguii fino a Perugia per la mostra Sensational Umbria un’operazione più che altro commerciale che sembrava fosse stata realizzata per rilanciare il turismo della regione e che destò non poche perplessità da parte dei fan del documentarista di Philadelphia, me compreso.

Quest’anno McCurry è anche a Napoli e ci resterà fino a febbraio del 2017. La mostra organizzata al PAN dal titolo Steve McCurry Senza Confini raccoglie molte delle foto più famose degli ultimi quarant’anni di attività in giro per il mondo del fotografo.

Il tema dei migranti in fuga da paesi devastati dalle guerre e dell’accoglienza degli stessi è attualissimo e viene fuori con potente emotività dagli scatti della mostra.

Personalmente devo molto a McCurry, è stato tra i primi grandi fotografi che ho scoperto e nel tempo ho fatto mie alcune lezioni apprese osservando i suoi scatti.

1. Imparare a scattare a colori

Photo Credits: Steve McCurry Holi festival, Rajasthan, India, 1996

I colori nelle foto di McCurry sono vividi, incantano gli occhi e l’animo di chi le osserva. Osare con colori forti e contrastati è una bella sfida, non semplice, e McCurry ci invita a provarci e a tirar fuori dai colori la più ampia gamma di sensazioni ed emozioni possibili.

2. Saper pazientare

Photo Credits: Steve McCurry. Boy in mid-flight, Jodhpur, India, 2007
If you wait, people will forget your camera, and the soul will drift up into view. — Steve McCurry

Per lo scatto del ragazzino a mezz’aria Steve ci racconta (molte foto della mostra sono commentate dall’autore tramite audioguida) di aver passato ore su questa scena che lo aveva incuriosito, in attesa che passasse il soggetto che riempisse la foto e l’animasse. Alla fine l’attesa è stata premiata ed ha reso possibile uno scatto davvero unico.

3. Viaggiare

Photo Credits: Steve McCurry, Monks Praying at Golden Rock, Kyaikto, 1994
If you want to be a photographer, first leave home — Steve McCurry

La gran parte degli scatti più famosi di McCurry sono quelli fatti durante i suoi viaggi negli stati dell’est: Afghanistan, Birmania, Cina, Tibet, Pakistan, Giappone e chi più ne ha più ne metta. Viaggiare è l’unico modo che abbiamo per esplorare le diversità del genere umano e le culture che appartengono ai popoli lontani, arricchendo noi stessi e di conseguenza il nostro modo di fotografare.

4. Concentrarsi sugli sguardi

Photo Credits: Steve McCurry, Woman in Black, Yemen 1997

Si dice che lo sguardo riveli tutto di noi, le nostre sensazioni ed emozioni più profonde. McCurry ci insegna a porre la massima attenzione nel catturare gli sguardi. Solo così otterremo dei ritratti che sembrano parlarci e prendere vita davanti a noi.

5. Fotografare bambini

Photo Credits: Steve McCurry, Young Monks Play Computer Games, India 2001

I bambini sono soggetti presenti molto spesso nelle foto di McCurry. Lo scatto dei giovani monaci rappresenta la voglia di giocare e di essere spensierati di questi ragazzini, nonostante i durissimi addestramenti che affrontano tutti i giorni. Scattare foto ai bambini ci aiuterà a trovare un’autenticità ed una spontaneità che molti adulti tendono a perdere con l’avanzare dell’età.

Per chiudere

Il mio consiglio è di ritagliarvi qualche ora di tempo libero e di correre alla mostra di Steve McCurry al PAN di Napoli. Potrà non essere il vostro fotografo preferito, potrà esservi antipatico ma ci sono alcuni scatti che parlano davvero all’animo di chi li osserva.

Andate a sentire cos’hanno da dirvi.

Featured notes

5 lezioni che ho appreso sulla fotografia da Robert Herman

Ho avuto l’onore di assistere ad un breve (ma intenso) workshop di Robert Herman. Ho sintetizzato per voi in punti chiave ciò che ho appreso dal fotografo americano. more

5 lezioni che ho appreso sulla fotografia da Steve McCurry e dalla sua mostra al PAN di Napoli

Devo molto a McCurry, è stato tra i primi grandi fotografi che ho scoperto e nel tempo ho fatto mie alcune lezioni apprese osservando i suoi scatti, che condivido con voi. more